Home | Chi siamo | Iniziative | UDILab | Immagini | Bacheca | Link | Contatti ....
   

 

> 150° anniversario dell’Unità d’Italia
tricolora
l

Risorgimento


Resistenza
udi
UDI Monteverde a Roma

17 marzo 2011 - 150° anniversario dell’Unità d’Italia.
j

Nel 1861, dopo le guerre contro gli Austriaci e conclusa la spedizione di Garibaldi in Sicilia, termina il lungo periodo di lotta che conduce l’Italia all’unificazione. Il 17 marzo di quell’anno Torino diventa la prima capitale d’Italia e lo resterà fino al 1865. La storia dell’Italia indipendente e unita inizia perciò a Torino un secolo e mezzo fa. La capitale viene stabilita a Roma a partire dal 1871, quando l’unificazione del Paese è completata.

Giovedì 17 marzo 2011, UDI Monteverde, con “Se non ora quando – Roma” e le persone libro di “Donne di Carta”, al Gianicolo, sotto al monumento di Anita Garibaldi per ricordare insieme le Donne del Risorgimento.

o
Omaggio a Colomba
o
Le persone Libro(Donne di carta)
o
Gli striscioni

Grazie a Sandra Giuliani e a tutte le “Donne di Carta” con la loro emozionante performance, abbiamo potuto festeggiare insieme il ricordo di tante donne del Risorgimento e donne Partigiane tra cui:

Giulia di Barolo, Cristina Trivulzio di Belgiojoso, Giuditta Bellerio Sidoli, Ernesta Bisi, Teresa Confalonieri, Costanza D’Azeglio, Emilia Sforza Loredano (Antonietta De Pace), Ana Maria de Jesus Ribeiro da Silva, Camilla Fé, Maria Gambarana Frecavalli, Clara Maffei, Tonina Masanello, Bianca Milesi, Antonietta Porzi, Giuditta Tavani Arquati, Clara Carrara Maffei,Tina Anselmi, partigiana, Anna Cherchi, partigiana,Teresa Vergalli, partigiana

Con i nostri cartelli “Le Donne sono il nuovo Risorgimento” in condivisione con “Rete per la Parità”, “Aspettare Stanca”, e le altre Donne e Associazioni di “Se non ora quando?- Roma” ne abbiamo ricordate ancora altre:

Peppa Bolognara (detta la cannoniera), Adelaide Ristori (attrice), Enrichetta Caracciolo (la monaca eretica), Giulia Centurelli (pittrice e poeta), Bianca Milesi (pittrice), Anna Rogna Contini, Vincenza Ausmini Tondi, Alina Agresti, Bianca Rebizzo, Laura Mantegazza, le garibaldine Rosalia Montmasson, Giuseppina Lazzeroni, Erminia Mannelli, Tonina Masanello, Colomba Antonietti, Rosa Strozzi, Luigia Battistotti, Anna Rogna Contini

I nostri cartelli, alla fine, ci sono stati chiesti da tante donne e sopratutto tante, tante bambine che ne avevano sentito parlare dalle loro insegnanti, alcune delle quali erano presenti insieme con loro.

 

bandieraguepiera
bandieraguepiera
bandieraridotta
bandieraridotta
bandieraforzadonne
bandieraforzadonne
Le vignette di Ner...